Nasce Social Impact Agenda per l'Italia

Roma, 21 gennaio 2016 - Si è costituita oggi Social Impact Agenda per l’Italia; l’associazione nasce per raccogliere l'esperienza dell'Advisory Board italiano (ADB) della Social Impact Investment Taskforce (SIIT), promossa durante la Presidenza britannica del G8 nel 2013. 

Fondazione Opes, che ha partecipato sin dalla costituzione ai lavori dell'ADB, è socio fondatore di Social Impact Agenda per l'Italia e ne esprime un membro del Consiglio Direttivo, nella persona di Elena Casolari. "Salutiamo con gioia la nascita dell’Associazione Social Impact Agenda per L’Italia" - spiega Elena Casolari, presidente di Opes - "un importante nuovo attore di riferimento per il nascente settore dell’impact investing italiano, che riunisce realtà diverse (banche, reti di cooperazione, fondazioni private e di origine bancaria, associazioni di cooperative...); tutte unite nella convinzione che lavorare insieme nei diversi ambiti (istituzionali, politici, operativi) possa far evolvere rapidamente il settore e creare un volano per le imprese e le iniziative socialmente orientate".

La missione della neonata associazione è di monitorare lo stato di avanzamento delle "40 raccomandazioni" elaborata dall'ADB e contribuire alla loro realizzazione e di rafforzare l'imprenditorialità sociale attraverso lo sviluppo dell’ecosistema italiano degli investimenti ad impatto sociali. Nel dettaglio, le finalità dell'associazione sono le seguenti:
  • sviluppare e condividere la conoscenza sul settore degli investimenti ad impatto e sull’imprenditorialità sociale;
  • alimentare il dialogo e lo scambio di esperienze a livello internazionale anche alla luce della partecipazione nel Global Social Impact Investment Steering Group costituito dalla Social Impact Investment Taskforce;
  • sviluppare le relazioni tra i soci e con le altre organizzazioni che si occupano del tema;
  • consolidare e diffondere pratiche di valutazione d’impatto sociale attuabili, accessibili, e significative nel settore privato, pubblico e privato sociale;
  • contribuire alla sperimentazione di strumenti di investimento ad impatto sociale orientati al raggiungimento di risultati sociali misurabili nelle politiche degli attori privati e pubblici e alla misurazione di tali risultati.
I soci fondatori di Social Impact Agenda per l’Italia sono:
  1. ABI - Associazione Bancaria Italiana
  2. Confcooperative Federsolidarietà
  3. CGM – Consorzio Gino Mattarella
  4. Etimos Foundation
  5. Federcasse
  6. Fondazione Opes
  7. Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
  8. Human Foundation
  9. UBI BANCA
  10. Vita
Per maggiori informazioni, contattare l'ufficio stampa:
l.cimino@humanfoundation.it - cell: 333.6327955

TOP