Devergy Energy Services

Mini-reti solari nei villaggi della Tanzania

Devergy Energy Services

Descrizione dell'impresa

Devergy opera come una piccola utility company che fornisce nei villaggi rurali un accesso economico ed affidabile all’elettricità, costruendo delle mini-reti elettriche alimentate da pannelli fotovoltaici. A luglio 2015 Devergy operava 6 mini-reti fotovoltaiche in altrettanti villaggi, servendo circa 800 utenti. Grazie ai nuovi capitali raccolti da un pool di co-investitori, Devergy estenderà le proprie attività in altre zone del Paese: il piano prevede di installare oltre 330 mini-reti e di servire oltre 150.000 utenti entro il 2020.

Il problema/l'opportunità

La Tanzania è uno dei paesi più poveri dell’Africa orientale sub-sahariana: il 70% della popolazione rurale vive al di sotto della soglia di povertà (USD 1,25 /giorno). E’ inoltre il paese dell’Africa orientale con il minor tasso di elettrificazione: solo il 5% della popolazione rurale (circa 40 milioni di persone) ha accesso all’elettricità.

La soluzione proposta dall'impresa

Devergy installa sistemi chiamati “Enbox” (energy boxes), composti da un pannello fotovoltaico e da una batteria, montati su un treppiede e dotate di unità GSM per consentire il monitoraggio da remoto. Le Enbox sono collegate tra di loro e connesse a contatori posizionati presso ciascuna utenza. Ciascun contatore è dotato di un unico codice utente, che viene utilizzato dalla società per attivare o disattivare l’erogazione di elettricità in funzione dei pagamenti ricevuti dagli utenti. Devergy mantiene la proprietà delle reti, mentre gli utenti versano una piccola tariffa una-tantum per l’installazione del contatore presso la loro abitazione. Da quel momento possono attivare l’erogazione dell’elettricità attraverso ricariche anticipate, analogamente a quanto avviene per i servizi di telefonia mobile.

TOP